Pressione Alta (Ipertensione)

E’ stimato dal Centro di Controllo delle Malattie (Center of Disease Control- CDC) che l’Ipertensione nei soli USA, ha un costo di 47.5 miliardi di dollari l’anno nei servizi per la salute.   Il CDC ha calcolato anche che un terzo degli Americani soffre di pressione alta e un altro terzo ha l’ipertensione. Quindi se fai i calcoli, scopri che la maggior parte degli Americani ha o avrà l’ipertensione.

Il metodo più comune per controllare l’ipertensione è quello di utilizzare rimedi chimici o medici.  E’ quantificato che 7 adulti americani su 10 con l’ipertensione utilizzano farmaci giornalieri per trattare la condizione.  I farmaci sono specialmente utili  per situazioni d’emergenza dove sono necessarie cure immediate.  Un recente studio fatto dalla Cochrane Collaboration Hypertension Group, però, ha indicato che l’uso prolungato dei farmaci per ipertensione falliscono nel portare benefici a lungo termine nei pazienti.

Queste conclusioni hanno senso SE la tua ipertensione è causata da un ostruzione al tuo sistema nervoso autonomo. Un farmaco può temporaneamente tenere sotto controllo la pressione del sangue, ma non può fare nulla per un ostruzione fisica al tuo sistema autonomo.

Il tuo sistema autonomo ha molti compiti nel tuo corpo, tra cui in particolare le funzioni che avvengono “automaticamente”, inclusa la pressione del sangue.

Per diverse persone che hanno problemi di ipertensione,  il problema non è l’ipertensione lì per se stessa, ma un malfunzionamento del sistema nervoso autonomo.

Ad Upper Cervical Treviso, ci focalizziamo sulla relazione tra la tua colonna spinale e il tuo sistema nervoso e come i suoi effetti condizionano il tuo modo di vivere, lavorare e divertirti.

Ricerchiamo spostamenti anormali nella colonna vertebrale che possano causare ostruzioni al tuo sistema nervoso. Una volta individuati questi spostamenti anormali,  li correggiamo e stabilizziamo così che i  nostri pazienti possano avere soluzioni sostenibili a lungo termine per le loro condizioni di salute, compresa l’ipertensione.

Se sei interessato a scoprire se la tua ipertensione possa essere una condizione secondaria causata da uno spostamento strutturale della tua colonna vertebrale, chiamaci allo 0422 308226 o visita il nostro sito www.uppercervicaltreviso.com

 

Il Team di Upper Cervical Treviso

All rights reserved

La sublussazione non va in vacanza

Le dita nella sabbia, non una nuvola in cielo, 25°C in acqua…

Le vacanze sono il momento migliore per rilassarsi, trascorrere tempo prezioso con la famiglia e gli amici e riconnettersi con il proprio spirito.

Cosa potrebbe stressare il vostro corpo?

Cosa ne dite di dieci giorni su un materasso sfondato? O due ore di lezioni di sci d’acqua per principianti (in altre parole un trascinamento del corpo a peso morto)…senza nominare il Mojito a fiumi e gli eccessi al buffet di dolci…e tenendo bene a mente la visita alla farmacia per quella odiosa
scottatura del terzo giorno.

Sfortunatamente, lo stress non si prende giorni di vacanza! Lo scenario può cambiare, ma il vostro sistema nervoso sembra sempre lavorare a fatica – reagendo ed adattandosi continuamente a quei cambiamenti “rilassanti” della routine quotidiana normale. La probabilità di sublussazione si fa
sempre più concreta.

Se siete mancati dallo studio Upper Cervical per un certo periodo, ci auguriamo vi siate ben riposati, ma ora è tempo di rimettersi al lavoro e sotto un buon regime di salute. In particolare fatevi controllare la vostra colonna vertebrale e liberatela dagli spostamenti. Quando avrete bisogno di riprendervi dalle vacanze – mettete la Chiropratica al vertice del vostro itinerario.

All rights reserved

Perché ci sono dei letti nel nostro studio?

Che cos’è la Sala di Ristabilizzazione?

Upper Cervical Treviso ha molte caratteristiche uniche, ma una delle più particolari nel suo genere è la Sala di Ristabilizzazione.

Nel nostro studio, l’obiettivo non è quello di manipolare la tua colonna vertebrale finché non diventi sano. Questo non è possibile, né sostenibile.

Il nostro obiettivo è quello di rafforzare e stabilizzare degli spostamenti anormali della tua colonna vertebrale, così che il tuo corpo possa tenere una correzione più lungo possibile e come risultato, permetta il corpo di ricuperarsi da solo.

Qui è dove la Sala di Ristabilizzazione entra in gioco.

Dopo aver ricevuto una correzione specifica, i nostri pazienti passano da 30 a 60 minuti a riposare nella Sala di Ristabilizzazione.  Ci sono 8 letti costruiti specificamente per dare una posizione ottima alla colonna vertebrale.

Il ristoro inizia immediatamente permettendo al loro corpo di ristabilizzare la colonna vertebrale nella sua posizione adeguata.

Invece che saltare subito nella routine di ogni giorno e nei molti stress ad essa associati (lavoro, traffico, figli e nipoti…), fermarsi nella Sala di Ristabilizzazione permette al tuo corpo di concentrarsi nella guarigione in un ambiente rilassante e confortevole.

Come risultato di questa caratteristica unica, notiamo che i nostri pazienti hanno bisogno di un minor numero di correzioni, guariscono più in fretta e hanno risultati duraturi.

A differenza delle terapie tradizionali, il nostro progetto è quello di fornire una soluzione a lungo termine per i tuoi disturbi.

Adattamento da un’articolo dello Specialista Upper Cervical Dr. Kevin Lin http://www.precisionchirofl.com

All rights reserved

Gli Aggiustamenti Chiropratici sono sempre Buoni per Te?

Questa sembra essere una domanda strana fatta in uno studio Chiropratico e dobbiamo ammetterlo… I Chiropratici amano fare gli aggiustamenti.

Ma il quesito è, gli aggiustamenti sono sempre buoni per te? Per rispondere a questa domanda bisogna porne un’altra…

Gli aggiustamenti sono sempre necessari?

Se fare un aggiustamento è simile ad accendere una luce, cosa accade se accendo una luce che è già accesa (in posizione ON)? Rimane su ON? Quale è l’unica altra direzione in cui può andare? Se credi che probabilmente andrà nella posizione OFF allora la pensiamo alla stessa maniera.

L’obiettivo del metodo Upper Cervical non è quello di eseguire un aggiustamento ad ogni visita, ma di essere sicuro che il tuo interruttore della luce rimanga su ON , poiché quando è nella posizione ON il tuo centro di comunicazione del corpo (il cervello, ma più precisamente il tronco encefalico) può lavorare e il tuo corpo è in salute e funziona nel modo in cui dovrebbe.

Per questo un chiropratico Upper Cervical non fa “aggiustamenti” ma “correzioni”, cioè rimette le ossa nella posizione giusta solo nel momento in cui serve.

Noterai che sarai controllato ad ogni visita, ma non sempre corretto.

Come fa il tuo chiropratico Upper Cervical a sapere se il tuo interruttore è su ON?

Grazie a strumenti avanzati, in maggior parte grazie alla termografia  che gli permette di determinare ad ogni visita se è presente un’interferenza al tuo sistema nervoso.

Quindi la risposata alla domanda è: SI! Le correzioni sono sempre BUONE per te quando sono eseguite nel momento in cui il tuo corpo ne ha bisogno, nel posto giusto e al momento giusto.

Adattamento da un’articolo dello Specialista Upper Cervical Dr. Kevin Lin http://www.precisionchirofl.com

All rights reserved

Perché la vostra postura non è così importante…”

“Sarà uno shock per le persone che sono mie pazienti e per le centinaia di persone che pensano sempre che la postura sia importante. Forse è la prima volta che lo sentite dire…

La vostra postura non è così importante.

E’ vero. L’ho detto. La vostra postura non è così importante.

Ora, prima che un’orda di dottori e di istruttori di yoga venga a farmi la festa, lasciate che vi spieghi la mia ottica sulla postura.

Molte persone guardano alla postura da un preconcetto. E’ un preconcetto che dice che una cattiva postura è un decisione conscia di consentire ai muscoli della vostra colonna di farvi essere pigri e scomposti. Prendendo la questione da quest’ottica, i terapisti si trovano nella posizione precaria di cercare di aiutare le persone a correggere la postura correggendo cattive abitudini muscolari con esercizi ed allungamenti che sono noiosi e monotoni e che con tutta probabilità non verranno mai eseguiti abbastanza da ottenere una correzione.

Ho assistito a decine di consulti con pazienti in cui i dottori o i terapisti dicevano loro che il loro dolore al collo o il loro mal di schiena era il risultato di una cattiva postura. Anche i pazienti che fanno gli esercizi vedono cambiamenti minimi nella loro postura e ancora meno cambiamenti nei problemi che speravano di risolvere.

La cattiva postura è un segnale di un problema di salute, non la causa di un problema di salute.

Chiunque tra i miei pazienti vi dirà che ho un’attenzione maniacale per la loro postura. Da teste inclinate a spalle curve, da fianchi ruotati e gambe accorciate. Li analizzo prima di una correzione, dopo una correzione e durante tutta la permanenza del paziente in studio. Tuttavia la mia analisi non è basata su un punto di vista muscolare. Io guardo molto più in profondità.

La vostra postura è una finestra aperta sulla struttura della vostra colonna vertebrale e sulla funzionalità del sistema nervoso. La vostra postura mi parla della condizione del vostro corpo da un punto di vista strutturale e neurologico. Nel vostro cervello ci sono delle parti che si chiamano tronco encefalico e cervelletto che hanno la responsabilità di tenere la vostra colonna vertebrale ed il vostro corpo dritti.

Ipostura_blog_2nclinazioni della testa, una spalla più bassa, un’anca più alta. Aggrediamo i muscoli o ci occupiamo dei nervi?

Potremmo guardare questo disegno e cercare di concentrarci su ogni muscolo e diventare matti su quale è teso e ha bisogno di essere disteso e quale è debole e ha bisogno di essere rafforzato. Possiamo fare decine di esercizi e dozzine di ripetizioni  tre volte al giorno e guardare quanto sia terribilmente insostenibile anche per il paziente più motivato.

OPPURE

Quando capiamo che il cervello vuole stare in una posizione dritta e di controllo e che la disfunzione posturale e un SINTOMO di un problema del cervello, allora possiamo spostare la nostra attenzione e rivolgerci al sistema nervoso.

COME FA LA STRUTTURA A CONDIZIONARE IL VOSTRO CERVELLO

Quando si perde l’allineamento fra la testa ed il collo, avvengono alcune cose:

  1. la nostra circolazione sanguigna e lo scorrimento del fluido cerebro-spinale diventa fiacca;
  2. i legamenti che collegano la colonna al midollo spinale di stirano e distorcono il midollo;
  3. ci sono piccoli nervi che si inseriscono in profondità nei muscoli e nei legamenti che aiutano il cervello a capire la posizione del corpo nello spazio. Quando la colonna si sposta, questi nervi cominciano a dare informazioni distorte al cervello e il cervello deve indovinare la posizione del corpo nello spazio.

Quando si mettono insieme questi tre fattori, avrete un corpo che comincia a piegarsi, girarsi e distorcerci. Questo è il momento in cui si innescano i danni da usura nella colonna ed inizia un lento e graduale deterioramento.

FUNZIONA? FA QUALCHE DIFFERENZA

blog_postura_2Nel mio studio vedo dei cambiamenti marcati nella struttura della colonna dei pazienti dopo una correzione cervicale e… sì, non abbiamo dubbi che la postura cambi con la nostra cura.

Ma questa è la verità: pochissime persone vengono da noi per vedere cambiare la loro postura, perché, onestamente, non importa a nessuno. Si pensa che avere una postura migliore forse non vi cambierà la vita e che non vale la pena impiegare ore della vostra giornata a fare esercizi per migliorarla.

Ma c’è una ragione per cui la postura è importante. E’ un possibile indicatore di un problema a livello di tronco encefalico e quello sì che è la CAUSA dei vostri problemi.

Gli esercizi di correzione diventano importanti dopo la correzione strutturale per il fatto che i muscoli hanno bisogno di essere ri-allenati a lavorare nel modo corretto. Tuttavia, cercare di aggiustare i muscoli senza cercare di aggiustare la struttura è poco saggio tanto quanto guidare una macchina trascurando il disallineamento delle ruote e prendersela con le gomme perché si consumano troppo velocemente.

Se soffrite per un problema di salute e siete a corto di risposte, forse è ora di far controllare la vostra postura e vedere se un consulto con uno specialista Upper Cervical non sia il prossimo passo che dovete fare.”

 

Specialista Upper Cervical Dr. Asif Khan

www.uppercervical.it
doctorasifkhan.blogspot.it

Adattamento da un’articolo dello Specialista Upper Cervical Dr. Jon Chung http://www.chiropractorwellington.com/

All rights reserved

La prima correzione

Sapevi che la primissima correzione fatta non è stata per il mal di schiena, i dolori cervicali o il mal di testa? Ecco come è cominciato il tutto dal racconto del padre della Chiropratica, il Dr. D.D. Palmer, nel 1895

“Harvey Lillard, un custode del Ryan Block, dove risiedeva il mio ambulatorio, era talmente sordo da 17 anni da non riuscire ad udire lo sferragliamento di una carrozza sulla strada o il ticchettio di un orologio. Ho indagato sulle cause della sua sordità e venni a sapere che, mentre stava facendo uno sforzo in un’angusta posizione curva, sentì qualcosa cedere dietro nel collo e divenne immediatamente sordo.

Gli esami mostrarono che una vertebra era uscita dalla sua normale posizione. Ho pensato che se quella vertebra veniva riposizionata correttamente, l’udito dell’uomo poteva ristabilirsi. Con questo obiettivo in mente, una mezzora di conversazione con il Sig. Lillard lo convinse a lasciarmi ricollocare la vertebra. La spinsi nella sua posizione usando il processo spinoso come leva e subito l’uomo potè udire come prima.

Non ci fu nulla di ‘casuale’ in tutto questo, poiché fu eseguito con un obiettivo preciso raggiungendo il risultato sperato. Non ci fu nulla di ‘grossolano’ in questa correzione, che fu tanto precisa che mai nessun Chiropratico è riuscito ad eguagliarla.” Fu così che nacque la Chiropratica ed di conseguenza l’Upper Cervical!

Ora immaginate che Harvey ancora non riuscisse a sentire dopo il settembre del 1895. Il vostro Chiropratico non vi starebbe correggendo per riportarvi alla Vita oggi. E per fortuna, D.D. è stato anche un buon persuasore!

Il Team di Upper Cervical Treviso in cooperazione con Rob Shaw, DC
All rights reserved

La Forza che ha creato il Corpo, lo Guarisce

Siamo lieti di presentarvi il fantastico Dottor Voi!

Avete portato con voi questo Dottore fin dal momento in cui eravate una singola cellula.

L’incredibile saggezza innata, che chiamiamo Intelligenza Innata, vi ha creati completamente a partire da una infinitesimale cellula, talmente piccola che un milione di esse potevano riempire la cruna di un ago! Incredibile!

Questa Intelligenza Innata, che vi ha creato a partire da quella piccolissima cellula, ha dato forma a quell’incredibile essere che siete oggi. Tutto è iniziato trasformando quella cellula in due, da due a quattro e da quattro a otto cellule e così via fino a quando si è formato il primo organo. Dopo 21-24 giorni, la saggezza del vostro corpo ha creato per prima cosa il tronco encefalico; il centro della vostra Vita.

Dopo aver formato il tronco encefalico, quindi il cervello, il midollo spinale, i nervi, successivamente vengono creati tutti gli organi come piccole gemme che fuoriescono dai nervi! Chiaramente, la vostra Intelligenza Innata voleva che aveste un sistema di comunicazione che funzionasse bene, quello che si chiama sistema nervoso.

Siete arrivati pronti per essere totalmente sani. L’Intelligenza Innata nel vostro corpo usa il sistema nervoso (cervello, tronco encefalico, midollo spinale, nervi) per comunicare i messaggi di salute al corpo.

Finché questi messaggi riescono a passare dal cervello alle cellule e quindi indietro al cervello, tutto funziona in maniera magistrale.

Siete un capolavoro! L’Intelligenza Innata e l’Opera d’Arte che siete VOI!

Il Team di Upper Cervical Treviso
All rights reserved

La “cura cerotto”

Da bambini molti di noi sono caduti una o più volte. Giocando in giardino, imparando a correre, saltellando o facendo capriole, abbiamo tutti alla fine appreso che cadere a terra fa male. Ogni volta, però, che questi traumi creano delle ferite, quasi tutti noi andiamo alla ricerca della stessa cosa…un cerotto.

Senza pensarci, la ferita inizia il suo processo innato di guarigione. Dopo alcuni giorni, cominciamo a notare che il dolore svanisce e quando togliamo il cerotto scopriamo che la profonda ferita è scomparsa. Dev’essere stato un cerotto magico!!!

Cercando di trovare un rimedio per i nostri dolori, molti di noi iniziano ad utilizzare vari tipi di ‘cerotto’ per ogni disturbo. In caso di mal di testa, prendiamo un analgesico e – POOF – il mal di testa scompare.

Se ci sale la febbre, prendiamo un’aspirina, e – POOF – la febbre scende.

Iniziamo così ad adoperare con facilità questa “magia” nella nostra vita quotidiana.

Il mal di testa, una volta sporadico, diventa poi sempre più frequente. Ma oramai conosciamo la soluzione…un altro cerotto, un altro problema risolto!

Alla fine, sempre nuovi sintomi richiedono nuovi tipi di ‘cerotto’.

Quando soffriamo di mal di stomaco, il medico ci prescrive un antiacido.

Quando passiamo una brutta giornata, ci consiglia un anti-depressivo.

Quando siamo colti da raffreddore, ci prescrive un antibiotico. E così via…

Fino a notare che tali ‘cerotti’ non diminuiscono, bensì aumentano sempre di più, di più ancora…e ANCORA!

Non potremo mai ridurre i nostri cerotti se non eliminiamo le ragioni per cui li usiamo.

Invece di trattare ogni sintomo come un problema, dobbiamo iniziare a cercare la causa sottostante il problema.

Piuttosto che fare un rattoppo su ogni sintomo, la rimozione della causa diventa la soluzione più semplice.

Il modo più efficace quindi sta nel cambiare ciò che sta causando il problema da principio.

Per esempio, possiamo risolvere molti problemi solamente:

  1. Adottando una dieta sana ben bilanciata
  2. Facendo costante esercizio fisico ogni giorno
  3. Riposando adeguatamente ogni notte
  4. Creando buone abitudini ed organizzazione
  5. Raggiungendo un’ottimale struttura corporea

Ad Upper Cervical Treviso, siamo specializzati nell’aiutarti a trovare la causa sottostante i tuoi problemi di salute, lavorando con te per iniziare a correggerli.

Per la tua salute, piuttosto che adottare l’approccio del ‘cerotto’, lavoriamo insieme per eliminare qualsiasi cosa stia trattenendo il tuo corpo dal funzionare e guarire al 100%.

Il Team di Upper Cervical Treviso
All rights reserved

Un San Valentino libero da…interferenze

C’è molto da amare della chiropratica Upper Cervical – la scienza che studia il funzionamento del sistema nervoso, l’arte di riportare le colonne vertebrali in perfetto equilibrio. Ma la parte più bella riguarda il Principio che sta sotto tutto questo.

I medici chirurghi si dedicano alle parti del corpo, gli psicologi analizzano i pensieri e i sacerdoti si curano di questioni dello spirito. Ma nessuna di tali professioni le affronta tutte e tre allo stesso tempo come fa la Chiropratica – la vostra salute fisica, mentale e spirituale.

Quando i dottori Upper Cervical liberano il vostro sistema nervoso attraverso una correzione specifica, non migliora solo il vostro corpo a livello fisico, bensì anche la vostra concentrazione mentale e l’abilità di esprimere il vostro vero Sé interiore.

L’amore è la correzione giusta al momento giusto. Mentre la risoluzione del dolore e il ripristino della funzione fisiologica risultano essere dei bei effetti collaterali della chiropratica Upper Cervical – la cosa che più amiamo è il fatto che voi possiate tornare nuovamente in equilibrio.

Felice e sano San Valentino!

Il Team di Upper Cervical Treviso
All rights reserved